Capitale Umano

In un panorama socioeconomico caratterizzato principalmente da incertezza, qual è la risorsa che può spingere le aziende ad investire per innovare?

Alla parola “investimento” si associano sempre immagini rischiose, previsioni tendenti al ribasso, possibilità di non riuscire nel proprio intento.
Certo, per sua natura un investimento presuppone un tasso di rischio, ma c’è un ambito nel quale investire che permette di avere ritorni senza brutte sorprese: il Capitale Umano.

Quando si parla di Capitale Umano ci si riferisce a tutto ciò che caratterizza ogni individuo: conoscenze, competenze ed abilità finalizzate al raggiungimento di obiettivi sociali ed economici.
Chi investe in Capitale Umano non punta semplicemente ad avere ottime competenze professionali, ma ad essere un individuo in grado di generare valore, per sé e per gli altri.

Per questo motivo l’azienda che decide di investire in Capitale Umano sta investendo in una risorsa in grado di fare la differenza in un panorama dove molto spesso la quantità è preferita a scapito della qualità.
Inoltre, il Capitale Umano può garantire dei benefici non tangibili rispetto a quelli derivanti dagli investimenti tradizionali: assumere un lavoratore preparato non significa accelerare il processo produttivo, significa generare valore.

È entrato nel team non un automa, ma una persona con idee, obiettivi, prospettive che possono rivelarsi fondamentali per l’azienda.
Per questo investire in formazione non solo è un investimento fruttuoso per le aziende, ma riduce le disuguaglianze sociali, rendendo gli individui capaci di comprendere i meccanismi della società e di diventarne parte integrante.

Capitale Umano

Non aspettare, contattaci ora!

CONTATTACI